Corriere della Sera: Dalla Calabria al Veneto e la scommessa vinta sul lavoro

Parliamo di…del 18/04/2016 – Crescita personale, Guts Network
18 Aprile 2016
Parliamo di…del 25/04/2016 – Guts Network
25 Aprile 2016

Corriere della Sera: Dalla Calabria al Veneto e la scommessa vinta sul lavoro

Nel 2015 ha fatturato 68 milioni di euro, con più di 3,6 milioni di ore lavorative, dando occupazione ad oltre diecimila persone.
Sono stati erogati 139 progetti formativi, 10 corsi base, 34 corsi professionali e 87 corsi on the job, per un totale di 8400 ore con 929 lavoratori formati, in aumento del 24 % rispetto all’anno precedente.
Sono le cifre di Eurointerim, agenzia per il lavoro con sede a Padova, 48 filiali sparse nel centro-nord Italia, 151 corner all’interno di studi di consulenza del lavoro e 200 dipendenti.
Artefice di tutto questo è Luigi Sposato, calabrese, classe 1961, ormai veneto di adozione, dapprima (era il 1986) come insegnante e formatore (sono 30 gli anni di esperienza nella gestione e sviluppo delle risorse umane) e poi come fondatore e Ceo di Eurointerim. “La nostra è una delle primissime agenzie per il lavoro a capitale interamente italiano – dice Sposato -, partira con le nuove normative sul lavoro somministrato. L’Italia e la Grecia, allora, erano le ultime nel vecchio continente.
Nel ’98 è partita l’avventura di Eurointerim, un’agenzia che sintetizza una profonda conoscenza della complessa normativa giuslavoristica italiana con la possibilità di dare flessibilità a un mercato sostanzialmente rigido.
La nostra Spa è nata praticamente per volontà di 200 consulenti del lavoro distribuiti sul territorio nazionale. Nel 2003 è stato introdotto il contratto di somministrazione di lavoro. Abbiamo quindi ottenuto l’autorizzazione ministeriale definitiva per lo svolgimento di tutte le attività previste, divenendo un’agenzia per il lavoro generalista in grado di operare tramite somministrazione, ricerca e selezione, ricollocazione e intermediazione di personale.
Via via ci siamo espansi con 45 filiali. Da pochissimo abbiamo inaugurato una sede a Terni e una a San Giorgio di Nogaro, in Friuli, e presto saremo a Oderzo, nel Trevigiano.”
In quasi vent’anni di Eurointerim, Luigi Sposato ha sempre allargato il suo giro d’affari. Anche per il 2016 prevede un obiettivo di crescita del 10%. “Abbiamo avuto anche noi un periodo piuttosto diro con l’inizio della crisi dnel 2009 – spiega l’imprenditore padovano – ma abbiamo anche imparato che, per reggere l’urto di eventuali periodi economici negativi, bisogna diversificare le attività.”
Ma chi si rivolge a Eurointerim per trovare lavoro? Sono uomini e donne di tutte le età, sia italiani che immigrati. Diciamo il 70% delle persone sono del nostro territorio, il 30% immigrati. Il mondo della consulenza del lavoro si completa con quello dei servizi per le risorse umane. Assunzioni, ricerca, valutazione dei candidati, integrazione con l’azienda. “Noi assumiamo – dice ancora Sposato – a tempo determinato per un massimo di 36 mesi, ma anche a tempo indeterminato attraverso lo staff leasing. Paghiamo il compenso, tutti i contributi, togliendo alle aziende ogni problema. Alle aziende garantiamo ricerca, formazione, selezione, outplacement, outsourcing. E siamo l’unica agenzia per il lavoro inserita nell’elenco delle imprese con rating di legalità.”

Condividi questo contenuto...Share on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Pin on Pinterest
Pinterest